Milano Centrale District

Centrale district con Avis Milano: il 19 gennaio si dona all’Excelsior Hotel Gallia

Autoemoteca in funzione venerdì 19 gennaio dalle 8.00 alle 12.00 davanti a uno degli alberghi simbolo della città

AVIS Milano: “Iniziativa importantissima a fronte di un mese sempre difficile, partito con un calo del 50% rispetto al 2023”

La partnership tra Centrale district, comitato che vede insieme grandi alberghi, esercizi commerciali e attività imprenditoriali del quartiere Centrale- Repubblica, e Avis Milano, cresce e si arricchisce di un terzo appuntamento dedicato alla donazione dopo il successo dei precedenti: venerdì 19 gennaio, dalle ore 8.00 alle ore 12.00, un’autoemoteca sarà in funzione davanti all’Excelsior Hotel Gallia, uno dei luoghi simbolo della città, pronta ad accogliere tutti coloro che vorranno donare sangue.
L’iniziativa si colloca in un mese tradizionalmente difficile per AVIS che, complici assenze per vacanze, clima di rilassatezza generale e tante influenze, registra un calo del 50%, tra donazioni effettate e prenotazioni fino al 6 gennaio, rispetto al 2023. In particolare, al 4 gennaio sono state registrate 20 donazioni in meno e su gennaio 2023 mancano 64 prenotazioni per i prossimi giorni; numeri che lasciano intravedere un mese in salita con ospedalizzazioni in aumento, un classico di gennaio, e donatori in calo come spiega il direttore generale di Avis Milano, Sergio Casartelli.
La giornata di donazione organizzata con Centrale District, vedrà coinvolti i dipendenti degli hotel e dei diversi esercizi attivi nel comitato ma anche e soprattutto i cittadini* che, dopo aver donato, potranno beneficiare di una lauta colazione al Gallia, hotel iconico della città. Per donare è necessario consultare le informazioni sul sito di AVIS www.avismi.it e iscriversi secondo le modalità riportate sulla pagina FB di Centrale District (facebook.com/centraledistrict).
Tra le promotrici della giornata di donazioni, ormai un appuntamento fisso del calendario annuale del District, c’è Camilla Doni, proprietaria del Best Western Hotel Madison e del board di Centrale District: “Con questo terzo confermiamo la vocazione del Distretto ad avvicinare i cittadini ai grandi alberghi e a molte realtà apparentemente distanti e in realtà parte integrante del tessuto sociale – spiega – Abbiamo consolidato la partnership con Avis Milano per fare di questo quartiere un hub per la salute e della solidarietà: un altro passo avanti per favorire una diversa identità e percezione del quartiere”.
“Siamo lieti di ospitare per la prima volta la giornata di donazioni Avis all’Excelsior Hotel Gallia, A Luxury Collection Hotel, Milan – commenta il Generale Manager della struttura, Gianrico Esposito – Tale occasione rafforza il legame del Gallia con il territorio e l’impegno a sostegno delle iniziative di Central District. L’Excelsior Hotel Gallia e Marriott International hanno tra i propri valori la responsabilità sociale, ci auguriamo che la giornata veda un’ampia partecipazione sia da parte dei nostri dipendenti che da parte di tutta la comunità locale”.
“AVIS Milano da oltre 95 anni promuove e sostiene la cultura della donazione di sangue e essere qui oggi, insieme a Centrale District, per organizzare una raccolta in una delle piazze più famose di Milano è un traguardo straordinario, che spero avvicini sempre più persone al mondo della donazione – commenta Massimo Ferrarini, presidente di Avis Milano – Donare sangue è un gesto di generosità verso la comunità, un gesto circolare, gratuito e disinteressato “una vita che entra in un’altra vita per salvarla”. Milano è una grande città, con grandi ospedali e spesso va in sofferenza di sacche di sangue, che significa meno possibilità di salvare delle vite umane. Mi auguro che questa collaborazione con Centrale District, che prevede l’autoemoteca AVIS Milano nel palinsesto del distretto con regolarità fissa, aiuti a diffondere sempre di più il messaggio e sensibilizzare i cittadini milanesi.”

Tutto il quartiere sarà interessato da un volantinaggio informativo nelle settimane precedenti l’evento.

*Obbligatoria entro 5 giorni dalla donazione, una mail a servizio.donatori@avismi.it in cui specificare nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, contatto telefonico diretto e orario di preferenza per la donazione. I cittadini intenzionati a donare sono pregati di consultare preventivamente le indicazioni sanitarie sul sito di AVIS www.avismi.it. Contatto telefonico con Avis Uff. Servizio Donatori AVIS Milano servizio.donatori@avismi.it 02/70635020_scelta 1